La città che vogliamo e per cui mi candido

Il programma che proponiamo per l’amministrazione dei prossimi cinque anni punta allo sviluppo della città, uno sviluppo sostenibile, ma capace di valorizzare tutte le caratteristiche naturali, sociali ed economiche della nostra comunità. La nostra città è sede di servizi e infrastrutture di interesse sovracomunale che non sono state adeguatamente poste nel contesto metropolitano. Con le sue risorse ambientali, Garbagnate può strategicamente diventare un punto di riferimento e di attrazione per l’alto milanese e per la stessa Lombardia, ben integrato e con un ruolo nella comunità metropolitana. 

Quello che vogliamo è un ruolo per Garbagnate nella più ampia sfera dell’area metropolitana: Garbagnate polo della natura, della salute e dell’istruzione. 

Leggi di più

Riteniamo che queste nostre attenzioni verso l’ambiente, se ben valorizzate e sostenute, possono anche diventare un volano di sviluppo per nostra città. Per realizzare nuove opportunità di impresa, offrire nuove opportunità di occupazione, favorire nuove forme di commercio sostenibile e di vicinato, oltreché migliorare la qualità della vita dei garbagnatesi. 

Ovviamente lo sviluppo di tali potenzialità deve sposarsi e armonizzarsi con il territorio e con l’ambiente, in senso sostenibile per la Comunità. Il sistema dei servizi, della mobilità e dell’uso del territorio devono coniugarsi in sintonia con i principi di sostenibilità lanciati dall’ONU. In sintonia con il Decennio per il Ripristino dell’Ecosistema – iniziativa lanciata il 5 giugno 2021 dall’ONU che prevede una “missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli, dalla cima delle montagne alle profondità del mare” – vogliamo porre la nostra Città in prima fila per contribuire al conseguimento di questo ambizioso obiettivo. Ciò non solo per le estese aree boschive e per i parchi già presenti sul nostro territorio, ma anche con una ricostruzione e miglioramento di un contesto ambientale urbano, in questi ultimi anni drasticamente ridotto e poco considerato dall’attuale amministrazione locale. 

Ma vogliamo anche di più: indurre i cittadini ad uno stile di vita sano, che sia alla base delle scelte di amministrazione affinché il territorio aiuti ad eliminare le diseguaglianze e le incoerenze: Garbagnate può entrare nella Rete delle Città Sane. 

Inoltre, vogliamo far rivivere il paese riportando a Garbagnate tutti gli eventi, le attività culturali e le iniziative utili: le attività non devono essere legate soltanto alla biblioteca o agli oratori, ma devono essere alla portata di tutti i cittadini, devono essere esportati anche nei quartieri più periferici (teatro itinerante, danze tradizionali di altre etnie,….). 

I punti del nostro programma

Scarica il nostro programma